Ospedale ripensato da 3.500 bambini: stanze colorate e con i giochi

20 Maggio 2014

20140520-115924.jpg

Un ospedale pensato per i bambini dai bambini stessi. Ausl e associazione “Il Pellicano Onlus” hanno lanciato il progetto “L’ospedale cresce con noi” che ha riscosso grande successo.
Gli alunni che hanno partecipato sono stati 3.560 per un totale di 175 classi. Gli studenti del Politecnico di Piacenza dovranno poi tradurre le indicazioni in un vero e proprio progetto. I bambini che hanno preso parte all’iniziativa hanno immaginato un ospedale più “umano”, con stanze piene di colori e di giochi. Luoghi dove poter trascorrere anche i momenti difficili con più spensieratezza e meno paura. “La risposta delle scuole – ha sottolineato Andrea Bianchi direttore generale dell’Ausl – è andata oltre ogni aspettativa e siamo molto soddisfatti perché i disegni sono fantasiosi e brillanti”. Per realizzare i lavori gli alunni hanno utilizzato diversi materiali come carta, legno, materiali di riciclo ma anche tessuti, biscotti, dolcetti, bottoni e semi. I progetti migliori saranno premiati giovedì 29 maggio alle 10.30 nella sede piacentina del Politecnico.

20140520-115946.jpg

20140520-120007.jpg

20140520-120019.jpg

© Copyright 2021 Editoriale Libertà