Venditori abusivi: 175 mazzi di fiori sequestrati e multe per 6mila euro

20 Maggio 2014

20140520-142441.jpg

Sanzioni per oltre 6mila euro e 175 mazzi di fiori sequestrati: è questo l’esito dei controlli eseguiti questa mattina in città dagli agenti della polizia Municipale, allo scopo di contrastare il fenomeno dell’abusivismo commerciale.
Due le persone multate durante i controlli, entrambe nella zona di viale Dante.
Un cittadino originario del Bangladesh, residente a Piacenza, è stato fermato mentre era impegnato nella vendita dei fiori: non essendo titolare di regolare licenza, è stato sanzionato per il reato di commercio itinerante non autorizzato, per un importo di 5.164 euro.
Nel secondo caso è stato multato di 1032 euro un venditore di frutta residente nella provincia di Napoli, perché pur essendo provvisto di regolare licenza ha violato il regolamento comunale che vieta il commercio ambulante in una serie di vie cittadine, tra le quali proprio viale Dante.
I mazzi di fiori sequestrati (gerbere, rose, garofani e girasoli), saranno donati in beneficenza ad alcune parrocchie di Piacenza.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà