Banda del buco tenta il furto dal commerciante di prodotti antifurto

21 Maggio 2014

banda del buco

Dopo il colpo andato a segno lo scorso mese di febbraio i soliti ignoti hanno preso nuovamente di mira la zona industriale di San Nicolò. Al contrario della volta precedente, quando furono visitati diversi stabilimenti della zona e nel bottino finì anche un camioncino commerciale oltre a numerosi attrezzi da lavoro, questa volta, probabilmente disturbati, i soliti ignoti non sono riusciti a portare a termine la loro “impresa”.

I ladri hanno perforato la parete di un capannone di deposito e commercio di casseforti e articoli per la conservazione di prodotti in sicurezza al riparo da possibili furti o rapine. Dunque, ironia della sorte, i malviventi hanno messo nel mirino proprio un potenziale “nemico” della loro attività criminale: questa volta, fortunatamente, l’azione non ha fruttato alcunché.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà