Caso Ikea, in arrivo una ventina di licenziamenti

21 Maggio 2014

20140520-223230-81150950.jpg

I licenziamenti comminati dalla cooperativa San Martino a carico degli operai ritenuti responsabili dell’occupazione di un intero reparto al deposito 2 di Ikea sarebbero circa venti.
I provvedimenti disciplinari sono stati decisi domenica scorsa dal cda della coop, in questi giorni le raccomandate stanno arrivando ai 33 soci lavoratori che erano stati sospesi a seguito dell’episodio del 14 aprile. Voci non ufficiali indicano una ventina di licenziamenti adottati, per tutti gli altri la sanzione sarebbe minore.
Tutti gli operai interessati possono ora aprire una vertenza individuale per contestare il provvedimento, non è però escluso che possa riprendere anche la dura protesta dei Si-Cobas.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà