“Tutte le strade portano a noi”: artisti pellegrini per riscoprire la via Francigena

21 maggio 2014

via-francigena

Un libro e un documentario per raccontare la via Francigena, dopo averla percorsa a piedi fino a Ostuni: è l’impresa avviata dallo scrittore Alcide Pierantozzi, arrivato oggi a Piacenza, seconda tappa di un pellegrinaggio che durerà oltre 40 giorni. “L’idea è nata quando mia madre è stata colpita da una malattia – ha spiegato il giovane artista abruzzese -; fortunatamente è guarita, ma tra le indicazioni per mantenersi sana c’era quella di camminare”. Per dimostrare alla mamma che non era poi un grosso sacrificio affrontare qualche chilometro a piedi, Alcide ha deciso di dare per primo l’esempio, affrontando l’Italia a piedi. L’obiettivo è quello di riscoprire la via Francigena, attraverso le persone che la abitano e il ricco patrimonio culturale ed enogastronomico.

Al pellegrinaggio prendono parte anche noti attori, quali Giovanni Anzaldo e Giulio Beranek.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE