Esperti da tutta Italia per ricordare i cardinali Alberoni e Casaroli

24 Maggio 2014

Convegno su Giulio Alberoni e Agostino Casaroli

Per ricordare gli anniversari della nascita dei cardinali Giulio Alberoni e Agostino Casaroli, rispettivamente 350 e 100 anni, sono arrivati a Piacenza esperti da tutta Italia per la due giorni che rappresenta l’apice delle celebrazioni. Il Collegio Alberoni ospita oggi un convegno che vede come relatori tra gli altri Adriano Pessina, professore dell’Università Cattolica, padre Nicola Albanesi (Congregazione della Missione), Roberto Morozzo della Rocca (Università Roma Tre) e mons. Pierluigi Celata, ex segretario del cardinal Casaroli.

“Il cardinale Alberoni – ha detto padre Albanesi – ha avuto la grande intuizione di realizzare a Piacenza un collegio che potesse formare i preti, trasmettendo loro la fede comunicando anche la scienza”. La figura del Casaroli diplomatico è stata invece esaltata dal prof. Morozzo della Rocca: “Si deve anche a lui il crollo del sistema sovietico, che portò finalmente alla libertà religiosa per tanti cristiani dell’Est Europa”.

Domani l’inziativa prosegue con l’apertura dei numerosi edifici legati alla vita piacentina di Alberoni, dalla biblioteca Passerini Landi a Palazzo Landi, passando per la Cattedrale.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà