Giornata del respiro, domani la prevenzione scende in piazza

30 Maggio 2014

giornata del respiro

Anche quest’anno l’Azienda Usl di Piacenza aderisce alla giornata del respiro, manifestazione di mobilitazione della Pneumologia italiana che intende sensibilizzare la popolazione sui problemi della salute respiratoria, con particolare riguardo alla conoscenza delle patologie polmonari croniche e ai fattori di rischio a essere correlati, quali fumo di tabacco e inquinamento ambientale.
L’unità operativa di Pneumologia dell’ospedale Guglielmo da Saliceto scende in piazza a favore della prevenzione: domani mattina, dalle 8.30 alle 13, medici e infermieri del reparto saranno in piazza Cavalli. Insieme a loro ci saranno i volontari dell’Associazione piacentina per l’assistenza respiratoria (Apar, aderente a Federallergie).
L’obiettivo è quello di sensibilizzare la popolazione, soprattutto sulla broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO): sarà quindi in distribuzione materiale informativo. Nell’occasione sarà offerta ai cittadini l’opportunità di eseguire spirometrie e saturimetrie gratuite. I medici del reparto saranno inoltre a disposizione per colloqui e delucidazioni sulle malattie respiratorie e sui principali fattori di rischio.
La manifestazione è coordinata e organizzata dalla Federazione italiana contro le malattie polmonari sociali e la tubercolosi, con il diretto coinvolgimento delle società scientifiche pneumologiche Aipo e Simer.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà