Provincia

San Pietro in Cerro: casa saccheggiata dai ladri due volte in poche settimane

30 maggio 2014

furto in gioielleria

I ladri hanno aspettato poco più di un mese per colpire nuovamente l’abitazione di un agricoltore di San Pietro in Cerro, già saccheggiata il giorno di Pasqua: con quello di oggi ammontano a due i furti subiti dallo stesso residente di via Marconi, che questa mattina ha scoperto la porta d’ingresso forzata e una camera da letto a soqquadro.

I malviventi erano già riusciti a introdursi in casa il 15 aprile scorso, tagliando con un flessibile le inferriate di una finestra al pianterreno: in quell’occasione erano riusciti ad arrivare alla cassaforte, dove avevano rubato monili in oro dal valore di circa 3mila euro e un mazzo di chiavi. Per prevenire un’ulteriore e sgradita visita il derubato ha fatto sostituire la serratura della porta d’ingresso, ma questo non è bastato a fermarli. Hanno aspettato che i proprietari si assentassero e sono entrati in azione: dalla casa hanno rubato 150 euro in contanti e 150 dollari, ricordo di un recente viaggio.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE