Tentato furto nella casa del ristoratore di Pigazzano: patteggiano otto mesi

30 Maggio 2014

furto, ladro (3)

Hanno patteggiato 8 mesi di pena le tre persone sorprese giovedì 22 maggio mentre tentavano di mettere a segno un colpo nell’abitazione di un ristoratore di Pigazzano. Le due donne di 48 e 55 anni erano riuscite ad arrivare al garage della casa, mentre il complice, un 42enne alla guida di una Fiat Punto, le attendeva in auto e ha tentato di defilarsi con loro, una volta scoperti dal proprietario.

I tre, tutti con precedenti specifici, erano finiti in manette con l’accusa di tentato furto. Oggi hanno patteggiato 8 mesi di pena, con obbligo di firma nel comune di residenza.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà