Il Pd festeggia le Europee. Bersani: “La pallavolo deve rimanere a Piacenza”

31 Maggio 2014

Pierluigi Bersani

“Abbiamo sfondato, ora dobbiamo consolidare e dare le risposte che il Paese si aspetta da noi. Dopo 20 anni di personalismi, il Pd forse è riuscito a diventare il vero partito riformista scelto al di là del leader di turno”. È la lettura che l’onorevole Pierluigi Bersani dà all’exploit del Partito Democratico nelle ultime consultazioni elettorali. Bersani interviene al brindisi che la sezione piacentina ha organizzato in piazza Cavalli per festeggiare l’esito delle elezioni.
Inevitabile parlare con l’ex segretario nazionale del Pd anche della pallavolo, dopo che il presidente onorario della Rebecchi Nordmeccanica Antonio Cerciello lo ha pubblicamente ringraziato per averlo convinto a proseguire il cammino nel volley rosa. “Gli ho semplicemente consigliato di non mollare, perché credo sia uno sport meraviglioso che Piacenza non debba perdere neanche sul fronte maschile, soprattutto dopo il declino del calcio”.

Pd in Piazza Cavalli

© Copyright 2021 Editoriale Libertà