Colpo grosso a Caminata, poi i ladri prendono ancora di mira la parrocchia

02 Giugno 2014

20140601-220901.jpg

Hanno atteso che una famiglia di Caminata, frazione di Carpaneto, lasciasse la propria abitazione per la classica cena del sabato sera, per poi colpire all’interno della casa e arraffare il più possibile. Un raid che ha fruttato circa 1500 euro in contanti, oltre a svariati monili d’oro per un valore complessivo che supera i cinquemila euro. Un collier, un orologio, diversi orecchini e un fermacravatta tra gli oggetti finiti nel bottino dei soliti ignoti che non si sono accontentati. Dopo la fuga, hanno optato per una “sosta” alla parrocchia di Ciriano: anche in questo caso, dopo aver forzato la porta d’ingresso della canonica, hanno rovistato ovunque. Ancora da valutare l’eventuale bottino. Per don Giuseppe Longeri, anziano parroco, si tratta dell’ennesimo furto ai danni di una sua parrocchia, il secondo in pochi giorni. Sugli episodi indagano i carabinieri.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà