Bobbiano di Travo: faccia a faccia con la vipera nel tinello di casa

03 Giugno 2014

vipera

Due giugno di paura per una coppia di fidanzati che, approfittando della giornata di festività, ha deciso di trascorrere le ore libere nella casa di campagna a Bobbiano di Travo. Identica scelta però è quella per la quale ha optato anche un ospite non propriamente gradito: si tratta di una vipera, immortalata nello scatto del proprietario dell’abitazione. Secondo quanto raccontato dal giovane alla nostra redazione, la vipera avrebbe trovato rifugio all’interno della cucina. Nel primo pomeriggio di ieri, risvegliatosi da un breve “riposino” pomeridiano, il ragazzo si è ritrovato faccia a faccia con il rettile. Il serpente, resosi conto che il proprio weekend in villa era in procinto di terminare in malo modo, dopo essersi nascosto in una stanza attigua, su sollecitazione del proprietario di casa, ha abbandonato il fabbricato e se n’è tornato in aperta campagna.
“Ho capito immediatamente che si trattava di una vipera – ha detto il protagonista del curioso episodio – ma dopo l’iniziale paura, ho saputo mantenere la calma. Ritrovarsi in pochi metri quadrati con un serpente velenoso è un’esperienza che auguro a nessuno; con l’aiuto della mia fidanzata però, sono riuscito ad evitare che si innervosisse. Un grosso spavento, ma nulla più”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà