Frane, 216 situazioni critiche nel Piacentino. Oltre mille in Regione

03 Giugno 2014

Frana tra Marsaglia e Ottone

Secondo le segnalazioni pervenute alla Agenzia Regionale di Protezione Civile, aggregate per Comuni e aggiornata al 10 marzo 2014, il territorio piacentino è oggi caratterizzato da 216 situazioni di fragilità, su un totale di 1.187 frane da Piacenza a Rimini. Il 95 per cento dei comuni dell’Emilia Romagna ha almeno una parte del territorio soggetto a rischio idrogeologico per le frane e le alluvioni. Tra il 1990 e il 2010, rileva Coldiretti, si è assistito ad una vera e propria fuga dalla collina e dalla montagna dell’Emilia-Romagna. A Piacenza, 83.8 chilometri quadrati di territorio – sempre guardando ai dati regionali – sono occupati da frane attive; ben 354.6 da frane quiescenti; l’indice di franosità delle zone di montagna è dunque pari al 28.38 per cento, mentre quello medio dell’intera provincia si assesta al 16.94 per cento.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà