Medico caduto in bicicletta a Tuna, non è in pericolo di vita

09 Giugno 2014

ospedale maggiore di parma

Non si troverebbe in pericolo di vita il ciclista di 70 anni, Giandomenico Follini, medico di Rottofreno, vittima ieri di una caduta sulla strada provinciale di Tuna.  Al momento dell’incidente, Follini stava percorrendo la strada in compagnia di un amico quando ha perso il controllo della bici ed è caduto sull’asfalto battendo il capo. Da ieri si trova ancora ricoverato all’ospedale Maggiore di Parma per accertamenti.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà