Camionista trovato senza vita a Le Mose: l’ipotesi è morte accidentale

09 Giugno 2014

camionista deceduto a Le Mose

Vittima di una morte accidentale: sembrerebbe essere questa l’ipotesi più accreditata sul ritrovamento del cadavere di un camionista polacco di 56 anni, scoperto ieri sera in un parcheggio del polo logistico di via Torre della Razza, a Le Mose.
Il corpo senza vita dell’autotrasportatore, trovato steso sotto il carico del suo tir, è stato rinvenuto da un altro camionista verso le 22: l’intervento dei sanitari del 118 è stato immediato, ma purtroppo non c’era più nulla da fare.
La presenza di una ferita sulla testa della vittima ha alimentato i dubbi sull’ipotesi di una morte accidentale, tanto da richiedere l’intervento della squadra mobile della polizia sul posto, dove sono rimasti fino a notte inoltrata per raccogliere tutti gli elementi utili a chiarire il mistero.
Da un primo esame del corpo del camionista non sono emerse tracce di colluttazione o segni che facciano pensare che l’uomo abbia dovuto difendersi dall’attacco di un aggressore: una caduta accidentale dal camion, forse in seguito a un malore, sembrerebbe dunque essere la spiegazione più probabile dell’accaduto. Sulla salma della vittima è stata disposta l’autopsia, per chiarire con esattezza le cause del decesso.

NOTIZIA DI DOMENICA 8 ORE 23
Le Mose: camionista trovato privo di vita in un parcheggio. È giallo

È morto un camionista in Strada Torre della Razza, a Le Mose. Secondo le prime ricostruzioni dell’accaduto, un uomo è stato ritrovato privo di vita sul retro di un camion con una profonda ferita al capo. Sul posto i soccorritori del 118 e diversi agenti di polizia.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà