Lite di Castelvetro, denunciato il 23enne egiziano che ha ferito un connazionale

11 Giugno 2014

bottiglia rotta

E’ stato denunciato il 23enne egiziano che ieri sera alle 19.30 a Castelvetro, durante una lite, ha ferito un connazionale di 43 anni colpendolo con una bottiglia di vetro. L’accusa è di lesioni personali. L’aggredito ha riportato ferite alla gola: trasportato d’urgenza in ospedale a Cremona, secondo i medici guarirà in 15 giorni. Sul posto, oltre ai sanitari del 118, sono intervenuti i carabinieri, che hanno avviato le indagini sull’accaduto e provveduto alla denuncia del giovane.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà