Omicidio di via Colombo: estradizione per il terzo complice della sparatoria

12 Giugno 2014

omicidio via Colombo

E’ stata emessa la sentenza di estradizione per il terzo uomo accusato dalla procura di Piacenza di aver preso parte all’assassinio di Sadik Hajderi, il 39enne albanese freddato con due colpi di pistola davanti al Baraonda di via Colombo, lo scorso 1 settembre.

La polizia, all’indomani dell’omicidio, aveva bloccato all’aeroporto di Malpensa, due fratelli albanesi, ora rinchiusi in carcere per omicidio in concorso.

Un terzo uomo era riuscito a sfuggire agli agenti, ma era stato individuato in seguito in Albania, dove ora si trova recluso, fin quando la sentenza non diventerà esecutiva. L’udienza preliminare è stata fissata per il prossimo 15 luglio.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà