Ikea: stop ai blocchi ai cancelli, continua il presidio delle forze dell’ordine

13 Giugno 2014

Protesta Ikea

Mattinata tranquilla di fronte allo stabilimento Ikea di Le Mose, dove ieri i blocchi ai cancelli dei Si-Cobas sono proseguiti per oltre 12 ore, impedendo l’accesso a decine di camion. I manifestanti, in protesta per il licenziamento di 24 lavoratori, sono ancora sul posto, ma al momento non si sono registrati disagi. Continua anche il presidio delle forze dell’ordine.

Comunicato Stampa Cavalli (Lega Nord)

© Copyright 2021 Editoriale Libertà