Atti vandalici, il Comune fa riparare 53 giochi. Costo 10mila euro

16 Giugno 2014

campogiochi - vandalismi

Diecimila euro sono stati messi a disposizione dal Comune di Piacenza nonostante la crisi per la riparazione di 53 giochi dei parchi pubblici. Restyling reso necessario purtroppo dagli atti di vandalismo puri, ma anche impropri, pensiamo ad esempio all’impatto che ragazzi più grandi possono avere sui giochi a molla dei campi gioco.

Lo scorso anno il Comune aveva provveduto a sostituire materiale per 175mila euro ma quest’anno il budget è notevolmente ridotto. “Purtroppo gli atti vandalici sono molto frequenti – sottolinea l’assessore al verde pubblico Luigi Rabuffi –; abbiamo chiesto la collaborazione delle guardie ecologiche ma chiediamo anche a tutti i cittadini di segnalare alla polizia municipale i casi di vandalismo”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà