Canottaggio, tre finali per la Vittorino ai Campionati Italiani Under 23

17 Giugno 2014

fontana e riscazzi

Si è chiuso con la disputa di tre finali il bilancio della Vittorino da Feltre ai Campionati Italiani di canottaggio Under 23 e pesi leggeri, svoltisi nei giorni scorsi a Sabaudia in provincia di Latina. Con quattro imbarcazioni in acqua e con altrettanti atleti in gara, quindi, la società biancorossa è riuscita ad ottenere buoni risultati nonostante l’assenza di medaglie.
La prima a gareggiare è stata Alice Gruppi, veterana della Vittorino ma al suo esordio nella specialità del singolo; Alice ha conquistato la finale ma proprio nell’atto conclusivo ha terminato la prova all’ottavo posto penalizzata eccessivamente dalle sfavorevoli condizioni meteo. Finale centrata anche dal doppio pesi leggeri formato da Federico Fontana e Gianluca Riscazzi, atleti esperti ma all’esordio in questa specialità tanto da farsi superare sul traguardo da equipaggi che si erano classificati con riscontri cronometrici decisamente meno brillanti.
In finale anche l’inedito equipaggio del quattro di coppia biancorosso formato da Fontana, Riscazzi, Subacchi e Villa; i canottieri della Vittorino, nonostante una partenza non troppo brillante, cercano di restare nel gruppo nei primi mille metri ma alla distanza perdono terreno nei confronti degli equipaggi più quotati terminando la gara al settimo posto.
Finale mancata per un soffio, invece, dal singolista Simone Subacchi che nella batterie di qualifica non è riuscito a far valere appieno il proprio tasso tecnico.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà