Fondazione nel caos. Chiesti pareri all’Acri per la fase di transizione

17 Giugno 2014

L'ingresso della Fondazione di Piacenza e Vigevano

L’ingresso della Fondazione di Piacenza e Vigevano

C’è grande confusione in Fondazione su chi governerà la fase di transizione verso un nuovo presidente dopo la clamorosa uscita di scena del dimissionario Francesco Scaravaggi “sfiduciato” dal consiglio generale sulla sua proposta di azzerare il Cda. E’ stato chiesto ad Acri, l’associazione delle fondazioni bancarie, e allo studio legale che ha curato lo statuto dell’ente, di chiarire cosa accade ora. Si attende la risposta. Scaravaggi è tuttora presente in Fondazione per verificare questo passaggio. Intanto il suo “vice” Beniamino Anselmi, respinge con forza accuse di aver “scavalcato” il presidente (“Non ho prevaricato nessuno”), mentre un altro membro del Cda, Stefano Pareti afferma: “C’era una gestione parallela”.

Domani su Libertà altri dettagli. 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà