Silver Flag 2014, cala il sipario su un’altra edizione record. Le foto

22 Giugno 2014

20140622-165920.jpg

Va in archivio l’edizione numero diciannove della Silver Flag. Ancora una volta l’evento organizzato dal Club Piacentino Auto d’epoca ha fatto centro: oltre duecento veicoli storici che hanno sfilato lungo le suggestive strade della Valdarda che hanno fatto da palcoscenico per autentici gioielli giunti da ogni parte d’Italia, ma non solo. Perché la Silver Flag può essere ormai considerata, nel suo genere, un evento di portata internazionale. E l’incredibile seguito di pubblico giunto a Castellarquato e a Vernasca rappresenta ulteriore conferma.
Ogni anno la manifestazione è dedicata ad un marchio storico e questa volta sono state le gloriose Lancia a rappresentare il tema dell’edizione 2014.
Una giornata chiusa con l’assegnazione di oltre trenta premi. I più applauditi sono stati il rallysta campione del mondo Sandro Munari (premio alla carriera) con la sua Lancia Beta Montecarlo e ovviamente una vera e propria star come Henry Pescarolo, plurivincitore della 24ore di Le Mans, presente con la sua Matra, la mitica “voiture blue”. Premio anche alla Polizia di Stato presentatasi con una Lancia Flaminia del 1961.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà