Rdb in vendita a sorpresa. Claudio Bassanetti dice no

25 Giugno 2014

rdb
A sorpresa, Claudio Bassanetti del comitato di sorveglianza è stato convocato nel tardo pomeriggio nella sede del ministero e si è trovato di fronte alla prospettiva di vendita della Rdb spa. Secondo quanto riferito da Bassanetti, i commissari giudiziali avrebbero deciso questa strada, anziché la proroga dell’amministrazione straordinaria. Bassanetti ha chiesto che l’incontro, terminato in tarda serata, venga riaggiornato la prossima settimana. Sul possibile acquirente ha dichiarato di non volersi esprimere, lasciando intendere una non condivisione della scelta.

Notizia delle 16
Rdb: manca la proroga del Tribunale. Lunedì manifestazione e sciopero

Non è stata ancora confermata dal Tribunale la proroga della procedura di amministrazione straordinaria per il gruppo piacentino Rdb. Due le conseguenze: i commissari giudiziali incaricati di seguire l’iter sono dunque ‘scaduti’ due settimane fa e, senza il rinnovo della pratica, non è rinnovabile la cassa integrazione, scaduta anche questa alla fine di maggio. Nonostante ordini per 26 milioni di euro e manifestazioni di interesse per l’acquisizione del gruppo, ritorna quindi l’incubo della liquidazione. Lunedì mattina i lavoratori – 800 in tutta Italia, 200 piacentini – sciopereranno, insieme alle categorie nazionali di Cgil, Cisl e Uil, sotto la sede della Prefettura. Il 4 luglio è previsto un incontro al Ministero dello sviluppo economico.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà