Camionista polacco morto sulla Caorsana, disposta l’autopsia

26 Giugno 2014

20140626-080056.jpg

È stato identificato il cadavere rinvenuto questa mattina nel parcheggio accanto ai magazzini del deposito uno di Ikea. Si tratta di un autotrasportatore 54enne polacco, che si trovava a Piacenza per scaricare della merce. L’uomo è stato trovato privo di vita questa mattina e sul posto è intervenuta la polizia. Nei prossimi giorni verrà disposta l’autopsia. Il 54enne aveva delle ferite al volto, non si esclude nessuna ipotesi circa le cause del decesso, che potrebbe essere riconducibile a un malore o a una caduta, oppure ad un’aggressione. Già lo scorso 9 giugno, sempre nei pressi di Ikea, era stato rinvenuto il cadavere di un camionista polacco. La morte era stata ricondotta ad un malore.

Notizia delle 7 – Un camionista è stato trovato morto stamattina nei pressi del deposito 1 di Ikea. L’uomo, non ancora identificato, è stato notato da un altro autotrasportatore che lo ha visto riverso in un campo e ha lanciato l’allarme. Sul posto sono intervenuti la polizia e i sanitari del 118 oltre a un medico legale per accertare le cause del decesso. Sembra che il camionista avesse delle ferite al volto. È il secondo caso nel giro di due settimane.

La polizia esclude legami tra il decesso del camionista e le proteste che si stanno verificando davanti al magazzino dove anche questa mattina prosegue il presidio dei Sì Cobas.

20140626-080016.jpg

20140626-082806.jpg

20140626-083042.jpg

© Copyright 2021 Editoriale Libertà