Anziani aggrediti: si cerca la coppia di rapinatori seriali

28 Giugno 2014

Anziani (5)

Tre aggressioni in città nel giro di pochi giorni, l’ultima ieri pomeriggio in via Marinai D’Italia ai danni di una 80enne, finita in ospedale con escoriazioni varie e una ferita al lobo dell’orecchio causata dallo strappo dell’orecchino: indizi che portano carabinieri e polizia sulle tracce di una coppia di rapinatori seriali, probabilmente autori di tutti e tre gli episodi.

Secondo le testimonianze raccolte dagli investigatori, pare infatti che la tecnica utilizzata per derubare le vittime, tutte persone anziane, combaci: i malviventi li avvicinano sempre per strada, sorprendendoli alle spalle e arraffando in pochi istanti i beni che trovano a disposizione, senza risparmiare violenza. Si tratterebbe di due giovani, di circa 20 anni, probabilmente di origine straniera ma con un buon accento italiano. Ieri non hanno esitato a strappare un monile in oro dal collo dell’anziana e a tirare l’orecchino, a sua volta finito nel bottino, fino a causarle una lacerazione. L’80enne, che si stava dirigendo al circolo anziani, è stata poi soccorsa da alcuni passanti. Le indagini sono in corso.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà