Rivalta: tentano di sradicare il cruscotto di un suv e poi fuggono a tutto gas

28 Giugno 2014

20140628-114348.jpg

Dopo aver infranto il vetro di un grosso suv parcheggiato all’interno del piazzale adiacente al borgo di Rivalta, hanno dato avvio alle operazioni per sradicare dal cruscotto la consolle di viaggio, ma evidentemente disturbati dall’allarme, si sono dati alla precipitosa fuga a mani vuote. È accaduto ieri sera, poco dopo le 22, quando all’interno del borgo medievale il proprietario del mezzo, udito il suono dell’antifurto, si è precipitato per verificare cosa stesse accadendo. All’opera alcuni ladri che si sono dileguati a fortissima velocità, secondo le testimonianze raccolte, a bordo di una Bmw bianca.
“Non è la prima volta che accadono fatti di questo genere – ha detto uno degli abitanti del piccolo borgo -: nei mesi scorsi, due navigatori satellitari hanno preso il volo da alcune auto di grossa cilindrata”. Sul posto ieri sera, i carabinieri della stazione di Agazzano.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà