Asp Azalea, bilancio 2013 in rosso di quasi 800mila euro. “La Regione ci aiuti”

01 Luglio 2014

I Comuni soci dell’Asp Azalea hanno chiesto alla Regione “un’assunzione di responsabilità”. La richiesta è arrivata al termine di una riunione durante la quale i sindaci soci di Azalea hanno approvato un bilancio consuntivo 2013 che chiude con una perdita di 784mila euro: per questo hanno chiesto alla Regione, che spinse perché i comuni del distretto di Ponente dessero vista a quest’azienda, “un atto di responsabilità intervenendo anche economicamente”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà