Superata quota cinquecento con il nuovo defibrillatore donato alla Polizia di Stato

01 Luglio 2014

image001 (1)

È stato superato il fatidico traguardo dei 500 defibrillatori presenti sul territorio piacentino. Come noto, la rete di Progetto Vita fa di Piacenza un’autentica eccellenza in materia e, nei giorni scorsi, un altro strumento salvavita è stato consegnato alla Polizia di Stato dall’associazione ottici optometristi. La consegna è avvenuta in questura alla presenza di Calogero Germanà, del vice questore Stefano Vernelli, del presidente Assopto Fabio Zanacchi e di Valentina Pelizzoni per Progetto Vita. Il defibrillatore sarà trasportato a bordo di pattuglie, allertate dalla centrale operativa 118 attraverso il codice blu, per intervenire in caso di arresto cardiaco nel più breve tempo possibile. Dal 1998 sono quasi cento le vite salvate grazie all’utilizzo dei defibrillatori.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà