Contro lo sversamento di liquami una task force per la tolleranza zero

04 Luglio 2014

sversamento liquami-800

Tolleranza zero contro gli sversamenti abusivi. Lo ha deciso la task force formata da sei sindaci della Valdarda e della Bassa, Arpa, Corpo forestale dello Stato, Polizia Provinciale, Coldiretti, Confagricoltura, Polizia provinciale, coordinati dagli assessori provinciali Patrizia Barbieri e Manuel Ghilardelli. Ancora in troppi casi, le deiezioni organiche di origine animale continuano ad essere sversate abusivamente nei corsi d’acqua di Besenzone, Cadeo, Cortemaggiore, Monticelli, San Pietro in Cerro, Villanova. Da un lato, saranno realizzate iniziative di sensibilizzazione rivolte agli allevatori; dall’altro lato, sarà incrementata l’azione di vigilanza e di repressione degli sversamenti abusivi.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà