Imprese: cresce fatturato industria. Soffrono artigianato e commercio

04 Luglio 2014

Camera di commercio

Incremento di fatturato delle industrie piacentine nel primo trimestre 2014, rispetto al corrispondente periodo del 2013. E’ quanto emerge dall’indagine periodica della Camera di commercio. In particolare l’aumento è stato del 3,1%,  quello del fatturato estero del 5,4% e l’incremento degli ordini esteri del +6,1%.

Il dato della produzione nel settore artigianato è caratterizzato invece da un segno negativo: -2,6%  Il settore delle costruzioni nel suo complesso registra a Piacenza per la prima volta da un periodo molto esteso, una variazione di segno positivo: il volume d’affari sembrerebbe infatti cresciuto di 1 punto percentuale (trimestralmente), in controtendenza al valore nazionale che segna un -4,1%. La crisi dei consumi interni è ben testimoniata dai dati raccolti presso le piccole imprese di commercio. A Piacenza nel primo trimestre 2014 le vendite risultano diminuite del 3,4% rispetto al primo trimestre 2013.

Le piccole imprese artigiane sono quelle che continuano a soffrire di più. Nel primo trimestre 2014 la perdita del volume d’affari sul primo trimestre 2013 è stata infatti di 3,6 punti percentuali a Piacenza e di 3,9 punti percentuali nel Paese.

L’indagine trimestrale della Camera di Commercio

© Copyright 2021 Editoriale Libertà