Piacentino scomparso in Libia, allarme della Farnesina

05 Luglio 2014

Marco Vallisa

Da molte ore non si hanno notizie di un piacentino, Marco Vallisa, 53 anni, originario di Cadeo, impegnato in Libia con l’impresa modenese Piacentini Costruzioni. “C’è grande apprensione – hanno commentato gli amici dopo aver parlato con la moglie di Vallisa – speriamo che tutto si risolva per il meglio al più presto”. Vallisa, sposato con tre figli piccoli, è un tecnico specializzato nel settore costruzioni. Spesso lavora con grandi aziende, anche all’estero.

Di Vallisa e di due colleghi stranieri si sono perse le tracce a Zuwara, nell’ovest della Libia. Fonti della Piacentini in Libia si limitano a confermare la scomparsa dei tre dipendenti, c’è il forte sospetto che si possa trattare di un rapimento.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà