Renato Zurla rinuncia alla presidenza della Croce Rossa

06 Luglio 2014

20140706-072436.jpg

Renato Zurla si è dimesso. Il presidente della Croce Rossa di Piacenza lascia l’incarico prima della scadenza naturale del mandato fissata nell’autunno prossimo. Alla base della decisione giunta a sorpresa e annunciata con una lettera ai volontari, ai dipendenti e ai delegati, ci sarebbero motivi di salute. Sembra però che anche alcune incomprensioni con il presidente nazionale Francesco Rocca abbiano influito sulla decisione del medico 67enne. Carlo Sartori e Alessandro Guidotti sarebbero i due possibili candidati alla presidenza.
Tutti i dettagli della vicenda sono pubblicati sull’edizione odierna di Libertà.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà