Pensionati: tavolo permanente di confronto tra Comune e sindacati

11 Luglio 2014

anziani

Accordo raggiunto tra il Comune di Piacenza e rappresentanti dei pensionati di Spi Cgil, Fnp Cisl, e Uilp Uil per l’attivazione di un tavolo permanente di confronto sulle tematiche degli anziani.

L’accordo parte dalla considerazione che l’invecchiamento della popolazione e la possibilità di vivere più a lungo vanno considerate, innanzitutto, come una conquista sociale. “Raccogliere la sfida che questa rivoluzione demografica propone – recita l’accordo –  è compito primario di tutti i soggetti che interpretano questa evoluzione sociale non come un freno allo sviluppo, ma come apertura di nuovi orizzonti, ponendosi in alternativa a chi mette più in risalto il peso e le difficoltà rispetto alle opportunità”.

Il tavolo si propone quindi di “promuovere oltre che l’integrazione socio-sanitaria, l’integrazione di tutte le politiche e declinare, anche a livello sociale, il tema della sostenibilità dello sviluppo, promuovendo e realizzando interventi innovativi a favore degli anziani, in un’ottica nuova e secondo i principi di un’etica della responsabilità, dell’integrazione, della tolleranza”.

Punto di riferimento dell’accordo è  il “Piano di azione a favore degli anziani della Regione Emilia-Romagna”.

Il comunicato del Comune

© Copyright 2021 Editoriale Libertà