“Non ti facciamo male” e le rubano l’urna del marito defunto

15 Luglio 2014

truffa anziani

Le ceneri del marito sono nelle mani di malviventi senza scrupoli e per una donna di 86 anni sono stati attimi di vero terrore. Stamattina intorno alle 4 ignoti si sono introdotti nell’abitazione di un’anziana in via Damiani mentre lei era in casa e stava dormendo. La pensionata ha visto delle ombre e si è comprensibilmente spaventata. “Stai tranquilla che non ti facciamo niente” le hanno detto i ladri, poi hanno preso il televisore e l’urna con le ceneri del marito defunto, probabilmente scambiata per un cofanetto di gioielli, e si sono dati alla fuga. Alla donna non è rimasto che chiamare la polizia e raccontare l’odioso episodio.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà