Rafting, il piacentino Foppiani in Nazionale agli Europei di Bratislava

16 Luglio 2014

William Foppiani (5)-800

Ci sarà anche un piacentino ai campionati europei di rafting che prendono il via oggi a Bratislava in Slovacchia nel canale artificiale di Divoka Voda.

Per William Foppiani, impiegato di 42 anni, si tratta della prima convocazione in maglia azzurra nella categoria Master, quindi over 41.
“E’ la prima volta che vesto la maglia azzurra, non me lo aspettavo ma sono molto contento di potermi confrontare con atleti che fanno questa attività da tanti anni” – ha raccontato il piacentino in partenza per la Slovacchia.
“Ho sempre avuto la passione per l’acqua, ho fatto anche il bagnino, poi una quindicina di anni fa mi sono avvicinato al rafting, mi sono allenato a Marsaglia finché ho preso il brevetto e da 8 anni sono arrivato a livelli agonistici”.

Il rafting è stato riconosciuto nel 2010 dal Coni come disciplina sportiva associata alla Federazione italiana Canoa Kajak. Consiste nella discesa di un fiume su un particolare gommone. L’equipaggio formato da 4-8 persone governa l’imbarcazione grazie alle pagaie. La Federazione italiana Rafting organizza annualmente il campionato italiano nel quale gareggiano numerosi club nelle varie discipline (fondo, velocità, testa a testa e slalom). La Federazione internazionale organizza i campionati mondiali e continentali. La prima gara degli Europei è in programma domani. Le competizioni termineranno domenica.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà