Degrado all’ex caserma pompieri. Trespidi: “Da settembre la palestra”

21 Luglio 2014

Ex caserma VdF (28)

Il trasloco dei vigili del fuoco in strada Valnure risale alla fine del 2013. Sono quindi trascorsi otto mesi, durante i quali la situazione della storica sede di viale Dante è decisamente peggiorata. Sporcizia e erba incolta regnano sovrane nelle aiuole dinanzi agli ingressi, mentre della statua raffigurante la fiamma, trasferita nella nuova sede, è rimasta la colonna di basamento, che però è evidentemente rovinata. Guardando l’edificio, inoltre, si notano alcune finestre aperte e le veneziane visibilmente rotte. “Mi aspettavo che fosse in condizioni più decenti, ma provvederemo a sistemare l’area” assicura il presidente della Provincia Massimo Trespidi che annuncia anche l’imminente rimozione dell’amianto e l’adeguamento della palestra della struttura, a disposizione, dal prossimo anno scolastico, di scuole e associazioni. Nel frattempo il Comune sta individuando il soggetto che gestirà il parcheggio da rendere disponibile all’interno del cortile: “Contiamo di essere pronti in settembre” ha affermato l’assessore Giorgio Cisini.

Continua intanto il cantiere in viale Dante, con Iren che si occupa dei lavori all’acquedotto e al teleriscaldamento mentre il Comune provvederà alle piste ciclabili. In questi giorni i lavori interessano le vie Nasolini e via Passerini, successivamente si congiungeranno in viale Dante. “L’intervento – assicura l’assessore Giorgio Cisini – sta rispettando i tempi e terminerà per la fine dell’anno”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà