Provincia

I chiodi sull’asfalto come vendetta alla denuncia per stalking

27 luglio 2014

20140727-001411.jpg

Risolto il giallo dei chiodi-trappola sparsi nei giorni scorsi sulla strada che da Celleri di Carpaneto conduce a Gropparello. Sarebbero stati gettati sull’asfalto da un 52enne di Gropparello. Per quale ragione? Per continuare ad accanirsi contro una donna che l’aveva denunciato per stalking, sostengono i carabinieri, che ora accusano l’uomo di danneggiamento aggravato.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE