Piacenza

Armi, furti in aumento. “Non lasciatele incustodite”

30 agosto 2014

pistola

In seguito al preoccupante aumento di furti di armi a Piacenza e in vista anche dell’imminente inizio stagione venatoria, il colonnello dei carabinieri Luca Pietranera raccomanda la massima attenzione nella custodia delle armi.
Il comandante del Reparto operativo ricorda di non lasciarle su automobili o in casa con finestre aperte o nelle disponibilità dei familiari. Il rischio è quello di una denuncia per omessa custodia e conseguente ritiro del porto armi. Trentotto i furti avvenuti a Piacenza nel 2013 e 23 nei primi sei mesi del 2014.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE