Val Trebbia

Trenta insegnanti piacentine si perdono nei boschi, ma è un’esercitazione

5 settembre 2014

orientering (1)

Trenta insegnanti piacentine si perdono nei boschi nei dintorni di Ceci, ma per fortuna – grazie alla bussola e alla cartina geografica – riescono a tornare alla “base” sane e salve. Nessun dramma sfiorato ma solo il corso d’aggiornamento di “orienteering”, lo sport basato appunto sulla capacità di orientarsi negli spazi aperti.

Guidate dall’istruttore Corrado Arduini della Federazione Italiana Sport Orientamento, le docenti nei giorni scorsi hanno percorso boschi e radure per cercare di arrivare al traguardo con in mano una cartina “muta”. Grazie ai fondi della Comunità Montana, il centro di Ceci Le Vallette è stato mappato per questa disciplina ed ora potrà ospitare anche questo sport oltre allo sci di fondo invernale.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Trebbia

NOTIZIE CORRELATE