Ruba capi di abbigliamento in un negozio, sorpresa da un allievo di polizia

6 settembre 2014

taccheggio abbigliamento

Una signora piacentina di 38 anni ha tentato di portare via indumenti per un valore di 90 euro da un supermercato di via XX Settembre, ma è stata tradita dall’allarme antitaccheggio. Un allievo agente di polizia che ha assistito al tentativo di furto ha subito chiamato il 113. Sul posto sono accorsi gli agenti della volante che hanno denunciato la donna.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca