Piacenza

Alberi tagliati, il Consorzio: “Basta con le speculazioni pseudo ambientaliste”

10 settembre 2014

 

IMG_1834“Basta con le speculazioni pseudo ambientaliste”: non sono piaciute al Consorzio di Bonifica le proteste di Legambiente e di alcuni cittadini riguardo ai lavori di sistemazione del rio Comune a Gossolengo, che prevedono la cementificazione delle sponde e il precedente e necessario abbattimento del filare di alberi che costeggia la strada provinciale. “Questo è un momento di grande crisi economica e di dissesti idrogeologici” fa notare il presidente del Consorzio di Bonifica Fausto Zermani. “Tutto ciò non lascia spazio a strumentalizzazioni troppo spesso costruite per conservare la propria visibilità minoritaria. L’urgenza di quelle opere è stata decretata dal Ministero per le Politiche Agricole e anche le associazioni ambientaliste hanno confermato la pericolosità di quel filare di alberi”.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza Provincia

NOTIZIE CORRELATE