Piacenza

Strada Valnure: “Pericolosi gli accessi al distributore”. “Automobilisti negligenti”

11 settembre 2014

20140910_165229_resized (2)

Incidenti nei pressi del distributore sulla Valnure, monta la polemica. Diverse le segnalazioni giunte a [email protected] per denunciare la pericolosità del tratto e chiedere il posizionamento di dissuasori della velocità.

Interpellati da Telelibertà, i titolari di Piacenza Petroli hanno spiegato che il problema è di vecchia data: la zona, essendo di notevole passaggio, è stata spesso teatro di incidenti.

L’impianto ha reso la situazione più critica, a causa del mancato rispetto della linea continua. E in effetti in soli cinque minuti le telecamere di Telelibertà hanno sorpreso quattro automobilisti che non hanno rispettato il divieto di svoltare a sinistra all’uscita dal distributore, nonostante la vicinanza di due rotatorie, che permettono di invertire agevolmente il senso di marcia.

“Essendo una strada extraurbana di grande traffico – ha precisato al riguardo Stefano Pozzoli, dirigente del Settore viabilità della Provincia – i dossi non sono consentiti. Quando è sorto l’impianto, si è deciso di consentire solo gli accessi di mano, ovvero da una sola corsia, proprio per evitare attraversamenti e incidenti. Ricordo che chi non rispetta la segnaletica commette un’infrazione grave che comporta la perdita di punti della patente e che mette a rischio, soprattutto in presenza di scarsa visibilità, la sicurezza di tutti coloro che transitano in quel momento”.

Infine Pozzoli suggerisce una soluzione alla proprietà: “Per impedire manovre scorrette nell’area dell’impianto potrebbero essere inseriti dispositivi ad hoc, come un prolungamento dello spartitraffico”.

20140910_165233_resized (3)

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE