Piacenza

Residenti della Galleana: “Ora basta, vogliamo un quartiere sicuro”

13 settembre 2014

Quartiere Galleana

“La situazione è insostenibile, vogliamo solo essere ascoltati dal Comune e dalle forze dell’ordine”. È un appello dettato dall’esasperazione, quello dei cittadini dell’ex circoscrizione 3, il cui morale viene ogni giorno messo a dura prova dai continui furti in appartamento. Un nuovo gruppo di cittadini, per il momento sotto il nome di Quartiere Sicuro, chiede un incontro per illustrare i loro problemi e per spronare i concittadini a non “chiudere gli occhi” in caso di presenze sospette nel quartiere. Intanto raccolgono adesioni (alla mail [email protected]) e lanciano la proposta: si sperimenti anche a Piacenza l’iniziativa del Controllo di Vicinato che sta già partendo nei comuni di Carpaneto e Cadeo.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Cultura e Spettacoli Piacenza

NOTIZIE CORRELATE