Due piacentini ai mondiali di Mixed Martial Arts

16 settembre 2014

carini-alquati-mma (1)

Si sono svolte a Livorno le prove di selezione della rappresentativa italiana che prenderà parte ai campionati mondiali WMMAF di mixed martial arts in programma il prossimo mese di ottobre nella città di Lviv in Ucraina.

Al termine della giornata ben due atleti piacentini sono riusciti a conquistare l’ambita maglia azzurra, si tratta di Marta Carini e Tiziano Alquati entrambi del team Yama Arashi MMA.

Nelle parole del coach Andrea Milano la soddisfazione per la convocazione dei suoi atleti: “per Marta e Tiziano la chiamata deve essere motivo di orgoglio perchè premia la continuità dei risultati ma soprattutto perchè la federazione ha deciso di portare ai campionati solo coloro che fossero ritenuti in grado di arrivare a medaglia”, i due atleti saranno impegnati rispettivamente nella categoria dei pesi paglia (50kg) femminile e pesi leggeri (71kg) maschile con un regolamento che pur essendo dilettantistico di poco differisce da quello in uso tra i professionisti.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca