Clonano la carta di credito di una piacentina e giocano d’azzardo

19 Settembre 2014

gioco

Un napoletano di 38 anni e una calabrese di 53 anni hanno clonato la carta di credito di una piacentina di Gragnano e hanno giocato d’azzardo online scaricando 750 euro di perdite sulla malcapitata che si è rivolta ai carabinieri di san Nicoló i quali, al termine di un’indagine, hanno individuato e denunciato per clonazione di carta di credito i due.

 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà