Tenta di danneggiare la vetrina del negozio della ex, arrestato

27 settembre 2014

Carabinieri

Avrebbe tentato di danneggiare la vetrina del negozio della sua ex fidanzata, e dal momento che era già stato diffidato in precedenza per analoghi episodi, un piacentino quarantenne è stato arrestato ieri mattina dai carabinieri. E’ accaduto intorno alle 10. L’uomo era già stato protagonista di analoghi fatti ed era stato diffidato dall’avvicinarsi ai luoghi di lavoro e all’abitazione della sua ex compagna. Nel caso non avesse ottemperato a questo provvedimento, come previsto dalla legge sullo stalking (atti persecutori) il rischio era quello dell’arresto. Ed è quello che è accaduto ieri mattina. L’uomo si è avvicinato al negozio dove lavora la sua ex fidanzata ed avrebbe tentato di danneggiarlo, fra lui e la donna è quindi scoppiato un vivace diverbio. Qualcuno che ha assistito alla scena comprensibilmente preoccupato che la situazione potesse degenerare ha telefonato al 112.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE