Piacenza

Vigili del fuoco, opera d’arte da 111mila euro. I sindacati: “Un insulto”

9 ottobre 2014

Vigili del Fuoco, caserma (3)

Senza soldi, con i mezzi senza gasolio, eppure costretti a installare per una legge del 1949 un’opera d’arte del valore di 111mila euro da collocare all’ingresso della nuova caserma in strada Valnure. A restare a bocca aperta, leggendo quanto pubblicato in Gazzetta Ufficiale, sono i vigili del fuoco. “Ci dicono che non ci sono soldi per la manutenzione dei mezzi e ci impongono un’opera d’arte, questo è un insulto” commenta Giovanni Molinaroli (Cgil). Il concorso è stato bandito dal Ministero delle Infrastrutture dei trasporti. L’obiettivo, come si legge nel bando, scaricabile on line, è quello di realizzare un basso rilievo “raffigurante un vigile del fuoco nell’espletamento della sua attività istituzionale, da ubicare su una parete dell’atrio interno al piano terra della caserma”. Il compenso preciso previsto è di 111.087,350 euro, per un’opera di dimensione massima di cinque metri per tre. Le domande di partecipazione potranno essere presentate entro il 30 ottobre alle 12.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE