Provincia

Trebbia in piena: danni a Travo e Ottone. Pontieri a Genova

11 ottobre 2014

piena del Trebbia

Il Trebbia ha travolto un’area di stoccaggio rifiuti a Ottone, in località Re Castelletto. Il sindaco Federico Beccia ha verificato il rilascio di rifiuti solidi urbani con il maresciallo dei carabinieri di Ottone, Luigi Ciulla, con il tecnico comunale e, nel pomeriggio, con Arpa. Preso atto della situazione, sono state avvisate la Prefettura di Piacenza, la protezione civile, il comando dei vigili del fuoco, la Regione, tutti i Comuni di Valtrebbia, l’Ausl. La protezione civile ha nel frattempo diffuso una nuova allerta meteo.

Intanto la Protezione civile dell’Emilia Romagna ha diramato una nuova allerta temporali che interesserà anche il Piacentino dalle 18 di domani alla mezzanotte di lunedì. Nelle 30 ore di fase di attenzione potrebbero verificarsi temporali che porteranno dai 50 ai 100 mm di d’acqua e raffiche di vento.

Notizia delle 12.55
Pioggia insistente, i fiumi si ingrossano. Questa mattina si è svolto un sopralluogo da parte dei tecnici della Regione insieme al sindaco Lodovico Albasi e all’assessore regionale Paola Gazzolo a Quadrelli di Travo dove la sponda del fiume è stata erosa. In quel punto si era già intervenuti la scorsa primavera e ora si rendono necessarie nuove opere che dovranno prendere in considerazione anche l’aspetto viabilistico: si pensa alla realizzazione di una pista per consentire i lavori. I livelli del fiume restano comunque sotto controllo, anche se la Protezione Civile è in allerta. In alta Valtrebbia si sono verificati smottamenti: in particolare in queste ore è in corso ad Ottone la conta dei danni. E’ aumentato nel frattempo anche il Po. Massimo Valente di Aipo ha rassicurato: “Siamo ben al di sotto la soglia di attenzione che è vicina ai sei metri in quanto i livelli hanno raggiunto nella notte 1.50 metri”.

Intanto sono in arrivo a Genova 30 militari del II Genio Pontieri di Piacenza in aiuto alla popolazione alluvionata.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE