Provincia

Invasione di campo a Villanova: l’arbitro costretto a sospendere la partita

12 ottobre 2014

20141012-175718.jpg

Si registra un brutto episodio sul campo di Villanova dove andava in scena la partita di Terza Categoria tra Pro Villanova e la matricola Chero. A cinque minuti dal termine, sul punteggio di 2-1, il direttore di gara è stato costretto a sospendere il match a causa dell’invasione di campo di alcuni sostenitori, in seguito all’espulsione di due giocatori, uno per parte, venuti alle mani in campo. Una zuffa che ha incendiato gli animi tra gli spettatori locali che sono così intervenuti nel rettangolo verde. Non ci sarebbero gravi conseguenze fisiche per i protagonisti della vicenda, ma rimane la gravità di un episodio che sporca la domenica del calcio dilettanti.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia Sport Val D'Arda

NOTIZIE CORRELATE