Chirurgia dell’orecchio medio: Piacenza sede mondiale per formazione e la ricerca

17 ottobre 2014

mario sanna

Provengono da Arabia Saudita, India, Giordania, Giappone, Turchia, Russia, Belgio, Olanda e Israele i ventiquattro specialisti che dal 20 al 24 ottobre saranno a Piacenza per prendere parte al “Corso di Orecchio Medio”, in programma all’interno dei laboratori del Gruppo Otologico di via Morigi. “L’interesse da parte dei medici stranieri è notevolmente aumentato – racconta il prof. Mario Sanna – tanto che abbiamo deciso di incrementare i corsi in lingua inglese proprio a fronte della grande richiesta”. In crescita anche il flusso di pazienti stranieri che si rivolgono alla struttura piacentina. Riconosciuto come uno dei più avanzati a livello mondiale, il polo di ricerca piacentino attira ogni anno otologi e neurochirurghi operanti in ogni parte del pianeta, contribuendo con la sua attività in campo scientifico ad incrementare il prestigio della medicina italiana in campo internazionale.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca